Feed RSS

Archivi tag: ovoveg

Frittelline alle erbe

Inserito il

Veramente una ricetta stupidissima che però si fa in un attimo e le frittelline agli aperitivi sonoccosìccarine!

125g di farina 00
2 uova
1/2 bicchiere di latte di soya
Erba cipollina, prezzemolo, menta, basilico… tritati
Olio per friggere

In una terrina sbattete le uova e aggiungete il latte, quindi la farina e mescolate. Quando avrete amalgamato bene gli ingredienti aggiungete le erbe tritate e mescolate.
In una padella fate scaldare due dita d’olio. Versate delle cucchiaiate di composto nell’olio caldo, in modo che vengano dei bei dischetti. Quando un lato è cotto girate, quindi fate scolare su carta assorbente.
Sono ottime servite con del formaggio, anche molto saporito come il pecorino o il gorgonzola.

Annunci

Polpette di patate e zucchine

Inserito il

Cosa si fa con il ripieno avanzato delle zucchine tonde?

Si aggiunge un po’ di pangrattato, si fanno le pallette e si friggono!

I veri amanti delle polpette possono rotolare le palline nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, quindi friggerle.

La ricetta per l’impasto, per chi non l’avesse capito, è la stessa del ripieno delle zucchine rotonde.

Sformatini di carote e salvia

Inserito il

Foglie di salvia (2 a sformatino)
80g di carote
un uovo
2 cucchiai di zucchero
mezza bustina di lievito (circa 5g)
un cucchiaio di farina 00
mandorle tritate

con queste proporzioni a me ne sono venuti 4.

Pelate e grattuggiate le carote e ungete degli stampini per muffins.
Separate il tuorlo dall’albume e sbattete il tuorlo con lo zucchero, quindi aggiungete le mandorle, le carote, la farina e il lievito.
Montate a neve l’albume con un pizzico di sale (facoltativo) e unitelo al resto dell’impasto con le foglie di salvia.
Con un cucchiaio riempite gli stampini e infornateli a 180° per 25 minuti.

Effettivamente un po’ invernali ma tanto buoni!

Cotolette di melanzane

Inserito il

Classico piatto per la serie “è cena, voglio qualcosa di caldo e non so cosa cucinare”. Si fanno al volo e sono buone.

Per due persone mediamente affamate:
Una melanzane grossa
Un uovo sbattuto
Pangrattato
Olio per friggere
Sale
Farina

Tagliate le melanzane a rondelle o per il lungo a fette non troppo sottili (circa 1cm di spessore).
In ordine, passate le fette nella farina, nell’uovo sbattuto, nel pangrattato e nell’olio caldo in una padella.
Scolatele, asciugatele, salatele, mangiatevele.

L’ho detto che era facile?