Feed RSS

Archivi tag: pere

Insalata settembrina con pere, uva e pistacchi

Inserito il

Ben ritrovati!

Un po’ di cambiamenti, una dieta nuova… poco tempo da dedicare al blog e alla cucina!
Nell’ultima cena gourmet ho preparato questa insalata bella da vedere (spiace per la foto) e dal sapore particolare del condimento. Provatela!
Vi serviranno:

Insalata mista (ok anche radicchio)
Pere Abate o Kaiser
Uva bianca senza semi
Pistacchi tritati

Per il condimento:
Olio evo
Succo di limone
Miele millefiori (il più liquido e amarognolo che trovate)

Potete preparare quest’insalata in singole ciotoline come ho fatto io.
Sul fondo, mettete un po’ di insalata mista. Quindi tagliate le pere a fette molto sottili e mettetele sopra l’insalata.
Tagliate a metà gli acini d’uva e sparpagliateli sopra, quindi aggiungete una spolverata di pistacchi tritati.

A parte, preparate l’emulsione: in un recipiente, tipo bottiglietta o oliera, versate la quantità d’olio desiderata, in proporzione all’olio, 1/4 di succo di limone, agitate e versate sull’insalata.
Per finire, aggiungete un cucchiaino di miele versandolo con movimenti circolari sul tutto.
Buon inizio settembre a tutti!

insalaSETTEMBRE

Varianti: potete anche aggiungere del gorgonzola piccante o del pecorino a scaglie!

Tarte Tatin salata alle pere

Inserito il

Ricetta che una mia zia (la stessa dei peperoncini ripieni!) ha fatto per una cena a tema “arte”: questa era una torta Depero! 

Image

4 pere
Un rotolo di pasta brisé
Formaggi vari (feta, pecorino…)
Rosmarino
Curcuma o zafferano facoltativi

Sbucciate le pere e tagliatele a spicchi non troppo sottili, quindi mettete le fettine in una padella con un po’ d’acqua, una presa di sale, il rosmarino e, se volete dare un po’ di colore alle pere, curcuma o zafferano.
Lasciate ammorbidire le pere senza che si disfino, quindi lasciatele raffreddare.
Nel frattempo ungete una tortiera (meglio quelle di alluminio o quelle a cerniera, la tatin poi va voltata!).
Disponete gli spicchi di pera a raggiera sul fondo della teglia, quindi spolverate coi formaggi grattugiati e coprite con la pasta brisé avendo cura di rimboccare i bordi e bucherellarla.
Infornate per 25 minuti a 180°. Una volta cotta aspettate qualche istante e poi capovolgete la tatin. Et voilà!