Feed RSS

Torta peperonata

Inserito il

1 rotolo di pasta sfoglia o brisé
2 peperoni grossi, gialli e/o rossi
polpa di pomodoro
cipolla tritata
sale, pepe, zucchero
mozzarella

Lavate i peperoni e puliteli dai semini e dalle pellicine bianche, quindi tagliateli a striscie.
In una padella versate un cucchiaio e mezzo d’olio e fate rosolare la cipolla. Aggiungete i peperoni e dopo qualche minuto, la polpa di pomodoro (un barattolo grande, naturalmente Mutti!). Salate, pepate e non dimenticatevi un pizzico di zucchero. La peperonata deve ridursi un po’, per cui lasciate cuocere a fuoco medio-basso per un bel po’, fino a densità desiderata.
Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini, sbattete le uova e foderate una teglia con la pasta brisé o sfoglia (bucherellate con una forchetta il fondo).
In una terrina unite le uova sbattute, la mozzarella e la peperonata mescolando velocemente, quindi versate il tutto sulla pasta, livellando se necessario.
In forno a 180°C per una ventina di minuti.
N.B.: Se avete usato pasta sfoglia, spennellate i lati non coperti dal ripieno con latte o uovo sbattuto.


Sì, lo so, la foto fa schifo.

Annunci

Una risposta »

  1. Sullo sfondo fettazze di pagnotte e bicchieri di vino, al centro LEI.
    Innamorarsi di un piatto è possibile.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: