Feed RSS

Archivi del mese: gennaio 2010

Mini croissant salati

Inserito il

Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
Un uovo sbattuto
Sale

Stendete la pasta sfoglia e tagliate i triangolini per i croissant (come si fa? Iniziate a tagliare 3 striscie in orizzontale, quindi una verticale nel mezzo. Dovreste avere 6 rettangoli. Ora tagliateli da angolo ad angolo, come se voleste disegnare la bandiera inglese.).

CON COSA RIEMPIRLI?

Vi dò qualche opzione:
– tocchetti di mozzarella (un cubetto per croissant);
– tocchetto di mozzarella e un cucchiaino di passata di pomodoro;
– le salsine che ci sono sempre nei cesti natalizi e che la maggior parte della gente non usa mai (funghi, trevigiana, carciofi…);
ricotta e limone: prendete un po’ di ricotta e unitevi la scorza di limone, un po’ di succo, qualche puntina di timo e un filo d’olio;
pistacchi: poca ricotta con Philadelphia light e pistacchi tritati;

…e poi avete capito, date libero sfogo alla vostra fantasia.
Spalmate una piccola parte di ripieno alla base del triangolino e arrotolatelo a formare un piccolo cornetto. Spennellate i mini croissant con l’uovo sbattuto e spolverateli con sale fino.
Infornate per un quarto d’ora a 180°C.

Gran figura agli aperitivi! Ma anche insieme al pane.

Annunci

Spritz al cucchiaio [fingerfood aspic spritz]

Inserito il

Altrimenti chiamata “una delle tue boiate”, è una ricettina utile per aperitivi e antipasti. Fa la sua figura!

Per 4 bicchierini circa:
50 ml di Aperol o Campari
100 ml Prosecco
Mezzo cucchiaino di agar agar (si trova nei negozi bio, è un addensante insapore. Fu alga.)
100 ml circa d’acqua frizzante

In un pentolino, sciogliete l’agar agar in poca acqua fredda, allungate con la rimanente fin quando non è completamente sciolto.  Portate a ebollizione per mezzo minuto.
Spegnete il fuoco e velocemente, mescolando, aggiungete il Campari/Aperol e il prosecco.
Versate nei bicchierini (io ho usato dei portalumini nuovi che mi avevano regalato, quelli nella foto. La misura è quella adatta al fingerfood!), lasciate raffreddare per almeno 10 minuti e quindi, coprendo con della pellicola, fateli riposare in frigo per più di 6 ore.

Ecco che bellini:

Propositi e obiettivi per il 2010

Inserito il

come da tradizione bloggistica, ecco l’elenco che mi farà venire i sensi di colpa verso settembre:

– meditare di più;
– riacquistare l’abitudine di svegliarmi molto presto la mattina;
– dimagrire di circa 5kg;
– rifare da capo dei database di dischi, cd e dvd. Di libri la vedo dura;
– frequentare i corsi in università e passare almeno 5 esami entro luglio;
– finire di rinnovare casa! Con relativa festa;
– guadagnare di più;
– viaggiare low cost, se possibile anche in Italia (il 201o è cominciato con una visita a Verona, tengo fede);
– smetterla di paccare tutti ora che ho dei weekend liberi;
– approfondire, recuperare e stringere amicizie. Vere, mi piacerebbe. Adottate una blemina!

…per ora mi sembra abbastanza. 
“Clemente con gli altri, severa con te stessa.”