Feed RSS

Crema (o zuppa) di zucca e capesante

Inserito il

Questa è una zuppa che ho fatto a Natale per mio papà che so essere un grande amante delle capesante. Visto che ero stufa di mangiarle gratinate e che essendo in realtà Santo Stefano, non volevamo fare un altro pasto-devasto, ho optato per questa raffinata cremina. Grande successo! E’ stata molto pubblicizzata ma ci tengo a specificare che la ricetta non è mia: l’avevo letta sul Corriere e come al solito, l’ho leggermente modificata.


Per due persone:
250 g di polpa di zucca
6 capesante
cipolla tritata
olio
dado vegetale bio
timo
sale, pepe

Tagliate la zucca a dadini e preparate il brodo vegetale in un pentolino. Nella pentola che conterrà la zuppa, fate rosolare nell’olio la cipolla e quindi aggiungete la zucca. Coprite con un po’ di brodo (la quantità da versare varia a seconda della consistenza che preferite: come si intuisce dalla foto, a me piace molto cremosa e quindi ne ho aggiunto poco) e frullate col fidato minipimer.
Fatto ciò, prendete una padella antiaderente, fatela scaldare (se volete con un cicinin d’olio) e scottate le capesante da entrambi i lati con due rametti di timo.
Riversate la crema di zucca in pentola, pepate e se necessario, salate, aggiungete le capesante e servite al papà da cui io mi sono sentita dire “MA ALLORA SAI CUCINARE PER DAVVERO!“: scoperte… 🙂

Annunci

Una risposta »

  1. la voglio pure io sta zuppa!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: