Feed RSS

Mini croissant salati

Inserito il

Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
Un uovo sbattuto
Sale

Stendete la pasta sfoglia e tagliate i triangolini per i croissant (come si fa? Iniziate a tagliare 3 striscie in orizzontale, quindi una verticale nel mezzo. Dovreste avere 6 rettangoli. Ora tagliateli da angolo ad angolo, come se voleste disegnare la bandiera inglese.).

CON COSA RIEMPIRLI?

Vi dò qualche opzione:
– tocchetti di mozzarella (un cubetto per croissant);
– tocchetto di mozzarella e un cucchiaino di passata di pomodoro;
– le salsine che ci sono sempre nei cesti natalizi e che la maggior parte della gente non usa mai (funghi, trevigiana, carciofi…);
ricotta e limone: prendete un po’ di ricotta e unitevi la scorza di limone, un po’ di succo, qualche puntina di timo e un filo d’olio;
pistacchi: poca ricotta con Philadelphia light e pistacchi tritati;

…e poi avete capito, date libero sfogo alla vostra fantasia.
Spalmate una piccola parte di ripieno alla base del triangolino e arrotolatelo a formare un piccolo cornetto. Spennellate i mini croissant con l’uovo sbattuto e spolverateli con sale fino.
Infornate per un quarto d’ora a 180°C.

Gran figura agli aperitivi! Ma anche insieme al pane.

Annunci

»

  1. Non mi avevi elencato le innumerevoli modalità di riempimento, mi toccherà presentarmi con uno scatolone di rotoli pastasfoglianti!

    Rispondi
  2. la pasta sfoglia mi sta un po’ sulle balle, è troppo sbriciolosa, ma ‘sti cosi sono serissimi!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: