Feed RSS

Pasta allo zafferano

Inserito il

Pasta corta (io ho usato le farfalle)
Zafferano
cipolla tritata
Semi di papavero
Panna da cucina o fresca
Un tuorlo (da separare dall’albume con un magnifico separatore a forma di gallina come questo nella foto!)
eggsep

Le farfalle allo zafferano sono fra quei piatti che trovavo ogni tanto a casa per pranzo dopo scuola. Ecco, non sono venute proprio uguali a quelle di mia mamma: queste sono più pesanti! E quindi il popolo maschile apprezzerà di più.

Quando avete buttato la pasta, fate soffriggere in olio d’oliva la cipolla tritata e abbassando molto la fiamma, aggiungete un po’ di panna, il tuorlo e una bustina di zafferano.
Quando avete scolato la pasta, versatela in padella con la salsina gialla, girate e servite cospargendo di semi di papavero (che non servono molto, ma il nero sul giallo è così chic!).

pasta zafferano

Annunci

»

  1. Props al separatore, una gita a Cargo non sprecata a quanto pare.

    Per quanto riguarda la pasta, penso che il mio entusiasmo fosse ben visibile ieri sera. Dovrei iniziare a recensire i tuoi piatti, ma sarebbe un tripudio di 5+ (in una scala da 1 a 5 per i lettori non adusi al sistema), you know.

    Rispondi
  2. LIBIDINE…da sturbo!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: